trovare la motivazione

Cosa serve per raggiungere i tuoi obiettivi e avere successo? Tempo, duro lavoro, costanza e soprattutto motivazione. Ma come si fa a trovare la giusta motivazione? All’inizio di un progetto l’entusiasmo è a mille e sentiamo che nulla può fermarci. Siamo determinate, costanti e non vediamo l’ora di metterci a lavoro appena sveglie! Arriva però il momento della battuta d’arresto, soprattutto quando non vediamo subito i risultati sperati o incontriamo più ostacoli di quelli immaginati.

In questi casi non è facile trovare sempre la forza dentro di se per andare avanti, restare motivati. Un po’ come quando il primo gennaio ti riprometti di iniziare a fare più esercizio fisico, fai l’abbonamento annuale alla palestra dietro casa ma poi a Febbraio non hai l’addominale scolpito e il sedere di Belen, ti prende lo sconforto e abbandoni pensando sia inutile.

Bene, in questi casi hai bisogno di qualche consiglio per trovare (e mantenere) la motivazione giusta per raggiungere i tuoi obiettivi.

1. Poniti un obiettivo preciso

È difficile trovare la giusta motivazione se non hai in mente un obiettivo chiaro. Quando stabilisci un obiettivo, prendi la decisione consapevole di agire per ottenere quello che desideri. Imposti una direzione su cui concentrarti, ed è misurabile e ha un punto finale. Ricorda di non porti obiettivi irrealistici (vedi il sedere di Belen di cui sopra): rischi di scoraggiarti subito e non riuscire a trovare la motivazione giusta ad andare avanti.

2. Trova Inspo nuove ogni giorno

Per restare motivata e raggiungere il tuo obiettivo fondamentale c’è una componente fondamentale che devi alimentare ogni giorno (o a seconda della necessità): l’entusiasmo. Ricordi l’entusiasmo di cui parlavamo all’inizio, quello che ti porta ad iscriverti in palestra il 2 Gennaio? Ecco, quello è il sentimento che devi tenere vivo in te per non arrenderti durante il percorso. Per alimentare l’entusiasmo hai bisogno di di fonti di ispirazione nuove ogni giorno, che ti ricordino perchè hai iniziato. Ecco dove trovarne alcune:

Leggi le storie di donne di successo. Nella sezione dedicata all’ispirazione, troverai tante storie di donne di successo a cui poterti ispirare. Leggere di come altre persone sono riuscire a raggiungere obiettivi simili a quelli che ti sei posta, ti aiuterà a restare motivata con gli occhi fissi sull’obiettivo finale.

Segui le persone, i gruppi, organizzazioni che ti ispirano. Seguili e resta sempre aggiornata sui loro Blog e tutte le piattaforme di social media che documentano pubblicamente come stanno raggiungendo i loro obiettivi.

Abbonati a riviste o newsletter di settore. Aggiornarti sulle tendenze del momento e le novità ti aiuterà ad essere sempre informata e potrai trovare ispirazione dove non credevi possibile.

Crea una “inspiration board”. Ritaglia pezzi di giornale, foto con frasi motivazionali, e qualunque immagine che ti ispira. Cerca di creare una lavagna dove tu possa ricreare visivamente il tuo obiettivo e quando ti manca la giusta motivazione, piazzatici davanti. Per tutto il tempo necessario.

Parla con persone con obiettivi simili. Parlando con persone simili a te o con obiettivi simili potresti imparare molto, trovare nuove idee o nuove fonti di ispirazione. Prova ad interagire in qualche gruppo su Facebook magari. Guarda caso, ne abbiamo proprio uno che fa al caso tuo, clicca qui.

3. Procedi a piccoli passi

Essere concentrati sull’obiettivo finale e tenere sempre a mente quello che vuoi ottenere è fondamentale, ma delle volte può capitare di sentirti oppressa, sopraffatta. Calmati e fai un respiro profondo e ricorda: Roma non è stata costruita in un giorno! Procedi a piccoli passi, dividi il tuo obiettivo in tanti piccoli micro-obiettivi e continua a lavorare ogni giorno con costanza per raggiungerli. Alla fine tutti questi piccoli passi si sommeranno e inizierai a vedere i risultati.

4. Misura i tuoi progressi e premiati

Ti succederà sicuramente di non vedere tutti i progressi che stai facendo giorno dopo giorno, perchè sei concentrata sul tuo obiettivo finale. Prova a documentare ogni giorno quello che hai fatto, ogni settimana cosa sei riuscita a raggiungere, ogni mese a che punto sei. Vedere per iscritto tutto il lavoro e il sacrificio che hai fatto nel raggiungimento del tuo obiettivo finale, ti aiuterà a mantenere la tua motivazione alle stelle! Potrai inoltre fare il punto della situazione e vedere dove stai sbagliando per modificare la rotta in tempo!

N.B.: Premiati. Prometti a te stessa una sorta di ricompensa ogni volta che completi un’attività.

5. Cambia e dai una scossa alla tua routine

Delle volte può succedere che stare sempre nello stesso posto e fare ogni giorno le stesse cose in modo ripetitivo e automatico, può farti sentire come un criceto che gira tutto il giorno nella sua ruota. (Un criceto ciccione perchè hai mollato l’abbonamento in palestra). Prova a cambiare ambiente, routine e prospettiva. Bevi un tè invece del caffè, lavora in balcone, allenati prima di iniziare a metterti al pc, fai un salto in biblioteca invece che su Google. Il mondo ti offre infinite possibilità, coglile.

6. Se ne hai bisogno, prenditi una pausa

Trova sempre il tempo per fare una pausa e ricaricarti, soprattutto quando ti senti un po’ esaurita e inizi ad avere la sensazione che nulla stia andando per il verso giusto. Stacca la spina. Porta la tua mente a qualcos’altro. Può essere una mini vacanza, una gita fuoriporta, un aperitivo con le amiche, un paio d’ore al centro benessere o dal parrucchiere, ma anche un’ora di attività fisica, yoga, un pisolino, guardare una serie tv, leggere un libro. Prenditi sempre del tempo dalla tua giornata per prenderti cura di te e della tua salute fisica e mentale! Staccare ti aiuterà a tornare più carica di prima!

 

 

 

 

Post a Comment

Accetto la Privacy Policy