Obiettivi Gennaio

Scrivere i propri obiettivi per il 2020 è un ottimo modo per riuscire a realizzarli, o quantomeno per provarci seriamente. Ovviamente cercate di prefissarvi traguardi realistici: ritrovarsi con il guardaroba di Chiara Ferragni è altamente improbabile (se non partite già da una buona base). Noi da parte nostra abbiamo pensato a qualche consiglio da poter aggiungere alla vostra lista, insieme ad un nuovo calendario scaricabile gratuitamente di Gennaio. Quì potrete già iniziare con il primo obiettivo: essere più organizzate partendo dal primo mese del 2020!

1. Più disciplina e organizzazione

Per poter ottenere qualunque cosa, è fondamentale essere più disciplinati. Cosa significa? Che bisogna darsi scadenze puntuali e riuscire a rispettarle! Questo è possibile solo grazie ad un’attenta organizzazione: cerca di pianificare tutto in anticipo, mese per mese, settimana per settimana e se necessario anche di giorno in giorno.

2. Anticipa la sveglia della mattina!

Svegliarsi presto la mattina ha molteplici benefici ed è una pratica comune tra le persone più produttive, come per esempio Bill Gates. Innanzitutto svegliandovi presto potrete organizzare meglio la vostra giornata, evitando lo stress dell’impreparazione e degli imprevisti. Inoltre, è scientificamente provato che il cervello umano sfrutti al meglio le sue funzioni cognitive nelle prime ore del mattino. Si è più energici e il metabolismo è più attivo. Ovviamente cercate comunque di dormire bene e (6-8 ore).

3. Decluttering

Clutter is nothing more than postponed decisions.” – Barbara Hemphill

Decluttering, letteralmente mettere in ordine, vuol dire sbarazzarsi di tutto ciò che non è più essenziale, fare spazio. E’ sicuramente più facile a dirsi che a farsi. La maggior parte di noi ha, per esempio, armadi piedi di vestiti che “tanto prima o poi rimetterò”. Cercate però di fare del decluttering piano piano un’abitudine: iniziate proprio dai vestiti, trucchi, tutta l’oggettistica che avete sugli scaffali in salotto, etc. Una volta che avrete interiorizzato questa pratica, inizierete ad applicare questa pratica a tutto, anche alle vostre to-do lists ed obiettivi. Vedrete che non avrete solo riordinato la vostra casa, ma anche la vostra mente.

4. Fai delle valutazioni settimanali

Se ti sei posta degli obiettivi specifici, spesso può capitare di scoraggiarsi non vedendo dei miglioramenti nel lungo periodo. Per questo è importante fare delle valutazioni settimanali: poniti dei piccoli traguardi settimanali, che puoi facilmente raggiungere. Questo ti darà la spinta giusta e ti terrà motivata! Apri la tua agenda e organizza la tua settimana, senza esagerare, cerca di porti obiettivi realistici. Ogni domenica puoi controllare come è andata, se sei riuscita a fare quello che ti eri preposta e riorganizzare la settimana successiva migliorando se necessario il tuo sistema.

5. Pratica la visualizzazione

Fai qualche esercizio di visualizzazione: che aspetto ha la tua vita ideale? Cerca di visualizzare questa vista perfetta e annota tutti i suoi elementi. Anche in questo caso, è giusto sognare, ma cerchiamo di restare realistici! Fai una lista di quelle che sono le tue priorità nella vita: se vedi che stai perdendo troppo tempo su cose che non sono in linea con le tue priorità ed i tuoi obiettivi per il 2020, cambia rotta. In questo modo potrai raggiungere la migliore vita che tu possa sognare, quella che ti meriti.

6. Viaggia di più

Tra gli obiettivi per il 2020, e di vita, prefiggiti di viaggiare di più. Non è necessario pianificare per forza grandi viaggi in mete esotiche, il viaggio è inteso come scoperta di luoghi in cui non sei ancora mai stata, luoghi in cui forse non avresti mai pensato di andare. Viaggiare apre la tua mente e ti fa vedere tutto sotto diverse prospettive, aiuta a rilassarti e a staccare dagli impegni lavorativi. Basta anche solo un weekend. Provare per credere!

7. Risparmia!

E’ arrivato il momento di impegnarti seriamente ed imparare a risparmiare! Uno dei tuoi obiettivi per il 2020 è di fare una super vacanza alle maldive, comprarti una Luis Vuitton o finire di pagare le rate del mutuo? Rileggi il punto 1.: ci vuole disciplina. Impegnati con te stessa e cerca di mantenere questo impegno a tutti i costi. Alìnalizza le tue finanze, entrate e costi mensili, e decidi un budget che puoi mettere da parte ogni mese senza troppi sforzi! Tra qualche mese potresti aver già raggiunto il tuo traguardo di spesa, e per Natale prossimo potrai ripagarti con un bel regalo!

8. Fai più esercizio fisico

Se non lo fai già, approfitta del nuovo anno per iniziare a fare seriamente dell’esercizio fisico.Anche in questo caso, pniti un obiettivo fitness per il 2020. L’allenamento allevia lo stress, ti aiuta a piacerti di più ed è un ottimo modo per liberare la mente ed essere più carichi per raggiungere gli altri obiettivi sulla tua lista!

9. Leggi di più

Per perseguire i tuoi obiettivi di crescita personale e professionale, devi dedicarti alla lettura. Non limitarti solo ad un certo tipo di libri, sviluppa la tua mente spaziando per diversi generi. Vai poi nello specifico di quello che è il tuo traguardo finale, che sia quello di aprire la tua società, diventare buddista o imparare un nuovo mestiere. Puoi leggere biografie, romanzi storici, trattati scientifici, manuali sullo sviluppo personale etc. La scelta è ampia, ma leggi più libri che puoi e apri la tua mente. Vedrai che troverai quello che stavi cercando e come avverare i tuoi sogni.

10. Vai OFFLINE

E’ davvero importante riuscire a staccare di tanto in tanto. Per gli obiettivi per il 2020, imponiti un detox digitale almeno per un’ora una volta a settimana: spegni il Wi-fi, telefono, computer, ipad. Stai lontano dal pc quando torni da lavoro, stacca la spina, prepara un bel bagno caldo e leggi uno dei libri che ti sei prefissata di leggere. Questo ti aiuterà a proteggerti dai rumori della tecnologia e ad essere più rilassata e pronta per focalizzarti sul resto della settimana!

11. Trova il tuo scopo

Avere uno scopo ci aiuta ad impostare i giusti obiettivi per il 2020. Infatti i nostri obiettivi dovrebbero essere in linea con quello di cui siamo appassionati, e non con quello che pensiamo dovremmo fare o essere. In giapponese questo scopo viene chiamato Ikigai (生き甲斐) che tradotto in italiano significa “qualcosa per cui vivere” o “una ragione per esistere”. Trovare il proprio Ikigai significa chiedersi cosa ci appassiona veramente, in cosa siamo bravi, e quale contributo siamo in grado di dare al mondo?

 

Post a Comment

Accetto la Privacy Policy